17 cose che non sai su Dirty Dancing.

Seguimi su:
FacebookTwitter

Proprio quest’anno si celebra il 30° anniversario di uno dei film che ha appassionato milioni di persone dagli anni 90 ad oggi.

Dirty Dancing, infatti, è stato un successo in tutti i fronti nonostante il basso budget e l’assenza di nomi di rilievo (all’epoca) all’interno del cast. Eppure, è diventato rapidamente uno dei film più ricordati della storia. Rilasciato nel 1987, è stato il primo film a vendere oltre 1 milione di copie in home video. Sarà stato forse per le scene memorabili come The Time of My Life o Lover Boy, o forse per la chimica di Patrick Swayze e Jennifer Grey sullo schermo? Sicuramente sono stati tutti fattori che hanno contribuito, ma le scene viste sullo schermo le conosciamo tutti molto bene. Cos’è successo invece nei retroscena? Ecco la lista delle cose che non sapete sulla realizzazione di Dirty Dancing;

 

1. A Val Kilmer venne offerta la parte di Johnny Castle, ma lui rifiutò, lasciando aperta la possibilità per Patrick Swayze. Anche Billy Zane venne considerato per il ruolo, ma non aveva alcuna esperienza nella danza e quindi venne scartato.

 

 

2. Entrambi i protagonisti hanno dieci anni di più degli attori che li interpretano. Infatti Jennifer Grey, ai tempi di Dirty Dancing, aveva 27 anni mentre Baby soltanto 26. Invece Patrick aveva 34 anni e Johnny 24.

 

.

 3. La troupe aveva un fitto calendario per concludere al più presto possibile il film, quindi avevano a disposizione solo due settimane per provare tutti i numeri di danza. Inoltre, ci sono stati solo 44 giorni per girare l’intero film. Immaginavi di avere solo 2 settimane per provare tutti i numeri di danza; un tempo limitatissimo.

.

 4. Nonostante 6 milioni di dollari non sono stati sufficiente per convincere Patrick Swayze a fare un sequel di Dirty Dancing, dal momento che odiava l’idea generale del film, alla fine cedette quasi due decenni più tardi, quando è apparso in un piccolo ruolo in Dirty Dancing: Havana Nights. Ma non è stata la stessa cosa, giusto? Giusto.

.

 5. Patrick Swayze insistette per non avere stunt-man. Durante la scena in cui Johnny e Baby ballano sul tronco d’albero, Patrick continuava a cadere ma decise fino alla fine di essere la controfigura di se stesso. In una delle scene di ballo, però, finì per ferirsi seriamente al ginocchio.

.

 6. Per quanto riguarda la famosa scena con Lover Boy di sottofondo, vi sembrerà incredibile sapere che non era affatto prevista nel copione. Infatti Patrick Swayze e Jennifer Grey stavano solo scherzando mentre strisciavano sul pavimento. Tuttavia, al regista Emile Ardolino è piaciuta così tanto la scena che l’ha usata nelle riprese del film. Ottima scelta, direi. Una delle mie scene preferite in assoluto in Dirty Dancing.

.

 7. E’ in arrivo il remake di Dirty Dancing. La ABC network ha rilasciato in luglio la data d’uscita che sarà il 24 maggio alle 8 p.m. ET (2 di notte italiane), che vedrà come protagonisti Abigail Breslin nel ruolo di Baby e Colt Prattes nel ruolo di Johnny Castle. Nel cast si aggiungerà anche Debra Messing nel ruolo di Marjorie Houseman, Nicole Scherzinger nel ruolo di Penny Rivera e Sarah Hyland nel ruolo di Lisa Houseman.

.

 8. Nella scena in cui Baby e Johnny stanno provando un passo di danza e lui le passa la mano sul braccio, Jennifer non poteva realmente trattenersi dal ridere perché soffriva il solletico. La frustrazione che si vede sul volto di Johnny è reale al 100%. Alla fine si considerò quella scena come una delle più oneste.

.

9. Fu proprio Patrick Swayze a convincere Jennifer Grey a candidarsi per il ruolo di Baby, poiché l’attrice non nutriva una grandissima simpatia per il collega con cui aveva già condiviso il set in Alba rossa 3 anni prima.

.

10. C’era un problema che coinvolgeva Cynthia Rhodes. Ritenuta fin troppo bella per il ruolo di Penny, Cynthia è stata truccata più volte per risultare brutta, visto che il suo personaggio era spesso preso in preda al dolore lancinante.

.

 11. L’hotel in cui alloggiano i personaggi è un vero hotel in Virginia chiamato “Mountain Lake” in cui si può realmente soggiornare. Il suo interno invece fu ripreso da un Resort vicino a Liberty (NY), chiamato “Grossinger’s Catskills Resort” che purtroppo è stato abbandonato a se stesso fin dagli anni Ottanta, prima di essere divorato dalle fiamme cinque anni fa.

Per quanto riguarda invece il lago e le scalette in cui Baby prova i passi, entrambi si trovano a Lake Lure in North Carolina.

  

.

 12. Sarah Jessica Parker e Sharon Stone fecero l’audizione per il ruolo di Baby ma i loro provini non convinsero il direttore dei casting.

.

13. La scena in cui Baby e Johnny ballano in acqua è stata girata a metà del mese di ottobre, e ormai le foglie erano cadute dagli alberi. Ma il film era ambientato in estate, perciò si decise di verniciare con lo spray gli alberi intorno a loro. Inoltre gli attori erano così infreddoliti che in alcune inquadrature avevano le labbra blu.

.

 14. Il ballo tra Patrick e Jennifer sulle note di Cry to Me era già stato eseguito dai due attori durante i provini e originariamente non doveva essere inserito nel film. Inoltre, nella sceneggiatura originale, il ballo prevedeva il nudo integrale di Jennifer Grey, ma in seguito la scena fu tagliata.

.

 15.  Johnny e Baby indossano colori contrastanti per tutto il film; per Baby, infatti, usavano solo abiti neutri, mentre per Johnny solo indumenti scuri.

    

.

 16. Si dice che Dirty Dancing sia perseguitato da una maledizione: la carriera di Jennifer Grey non decollò mai e 5 persone del film sono morte; Swayze fu ucciso da un tumore al pancreas a soli 57 anni, Max Cantor (Robbie) morì per overdose e il regista Emile Ardolino fu stroncato dall’AIDS. E inoltre lo studio Vestron Video produsse una serie di flop fino alla bancarotta nel 1990.

.

17. In molti non sanno che il film è ispirato all’adolescenza della sceneggiatrice Eleanor Bergstein, figlia di un medico ebreo che nel 1963 trascorse le vacanze estive con la famiglia a Catskill Mountains. “Baby” fu il suo soprannome fino all’età di 22 anni e Johnny era il ballerino del resort che successivamente entrò nel corpo insegnati di Arthur Murray.

Incredibile la quantità di cose che si possono sapere riguardo la produzione di un film, eh?

11 pensieri riguardo “17 cose che non sai su Dirty Dancing.

  • 24/08/2017 in 17:50
    Permalink

    It’s hard to find knowledgeable people on this topic, but you sound like you know what you’re talking about! Thanks

    Risposta
  • 07/09/2017 in 02:50
    Permalink

    I am really impressed along with your writing skills as smartly as with the format to your blog. Is this a paid topic or did you customize it yourself? Anyway keep up the nice quality writing, it’s uncommon to look a nice weblog like this one nowadays..

    Risposta
  • 07/09/2017 in 13:35
    Permalink

    Thanks for sharing excellent informations. Your web site is very cool. I am impressed by the details that you?¦ve on this blog. It reveals how nicely you understand this subject. Bookmarked this website page, will come back for more articles. You, my friend, ROCK! I found simply the info I already searched all over the place and just couldn’t come across. What a great website.

    Risposta
  • 08/09/2017 in 12:22
    Permalink

    Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point. You obviously know what youre talking about, why waste your intelligence on just posting videos to your weblog when you could be giving us something informative to read?

    Risposta
  • 09/09/2017 in 07:00
    Permalink

    I love your blog.. very nice colors & theme. Did you create this website yourself? Plz reply back as I’m looking to create my own blog and would like to know wheere u got this from. thanks

    Risposta
    • 27/09/2017 in 17:09
      Permalink

      Hey! Nope, my friend helped me because it’s not so simple. You should ask someone 🙂

      Risposta
  • 18/09/2017 in 12:12
    Permalink

    Ꮇy family always ѕay that I am killing my time here at net,
    except Ι know I am getting know-how еveryday by reading sᥙch fastіdious articles.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *